15 canzoni di Rino Gaetano, figlio unico della canzone italiana

1346834488_rino

Il giorno dopo la sua morte, avvenuta in un incidente stradale su via Nomentana, a Roma, il 2 giugno del 1981, un giornale lo definì il figlio unico della canzone italiana. Un po’ per via del titolo di una delle sue canzoni più famose, molto per la sua vera e innegabile unicità.

Rino Gaetano, calabrese di nascita e romano d’adozione, era un cantautore atipico. Non era militante come Guccini e Venditti, non poteva e non voleva essere preso sul serio come De AndréAho’, guardate che le canzoni non sono testi politici e io non faccio comizi, diceva. Era diverso anche da De Gregori e Dalla, seppure a loro per certi versi più vicino. Aveva una naturalezza agli altri sconosciuta. Sapeva usare le parole come e più dei suoi colleghi, ma aveva una leggerezza che gli altri non solo non avevano ma nemmeno cercavano. Si fece la fama di cantautore disimpegnato, e forse chi lo conosce per Gianna, che aveva un coccodrillo e un dottore, la definizione sembra persino azzeccata. Eppure i suoi testi hanno descritto l’Italia come nessun altro è riuscito a fare, al punto che oggi suona meno vecchio dei celebrati cantautori militanti. Possedeva registri diversi – e qui forse Dalla ne è stato all’altezza – era capace di scrivere grandi ballate d’amore, irriverenti satire e scherzi demenziali. Ecco, Rino Gaetano era Buscaglione, Jannacci e Battisti insieme. Era attore e poeta. Era tutte queste cose insieme. E per questo era unico.


Tu forse non essenzialmente tu

Ad esempio a me piace il Sud

A Khatmandu

Mio fratello è figlio unico

Sfiorivano le viole

Aida

Spendi spandi effendi

Escluso il cane

Fabbricando case

Cerco

Nel letto di Lucia

Ahi Maria

E io ci sto

Metà Africa metà Europa

Io scriverò

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...