[1987] Paint a vulgar picture – The Smiths

smiths

Forse nel 1987 Morrissey non ci pensava e non se l’aspettava, ma Paint a vulgar picture profetizzava anche il futuro della sua band, degli Smiths. A quattro anni dal debutto Morrissey e Johnny Marr non ne potevano già più l’uno dell’altro e così la storia del gruppo rock britannico più influente dopo i Beatles arrivò al capolinea con Strangeways, here we come, paradossalmente il loro album più curato e più riuscito.

Paint a vulgar picture non è solo uno dei loro pezzi migliori, ma anche uno di quelli in cui è più rappresentata l’essenza degli Smiths: la chitarra di Johnny Marr ha quel suono che lo ha reso uno dei più grandi di sempre, uno di quelli che basta una nota per riconoscerlo, perché quel suono lì ce l’ha solo lui. E poi c’è il testo di Morrissey, che racconta con ironia lo sciacallaggio di una casa discografica alle spalle di un artista morto: edizioni doppie deluxe con bonus track, foto, best of, ristampe. “Non era affatto sulla Rough Trade”, dirà Morrissey smentendo di riferirsi all’etichetta degli Smiths. Parlava di quello che era successo a gente come Marc Bolan, eppure è impossibile non vederci anche il destino degli Smiths e dello stesso Morrissey solista, travolti da raccolte e ristampe di ogni tipo. Unico gesto di pudore, non aver mai inserito in nessuna di queste raccolte la splendida Paint a vulgar picture.

At the record company party 
On their hands – a dead star 
The sycophantic slags all say :
“I knew him first, and I knew him well”

Re-issue ! Re-package ! Re-package ! 
Re-evaluate the songs 
Double-pack with a photograph 
Extra Track (and a tacky badge) 

A-list, playlist 
“Please them , please them !”
“Please them !”
(sadly, THIS was your life)

Focus on: il suono di Johnny Marr, chiaro. A 3.47 autocitazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...