AC/DC, The Last Internationale, Bob Mould, Jeff Tweedy che suona col figlio

AC/DC – Rock or Bust
No, ancora non mollano. Magari perdono pezzi ma non mollano. Il quindicesimo disco degli AC/DC è l’ennesima scommessa vinta di un gruppo che non cambia mai e non invecchia mai. Anche se sembra suonare da decenni la stessa canzone, lo stesso riff.

The Last Internationale – We will reign
Li manda Tom Morello, uno che sostiene che le grandi canzoni sono quelle che ti spingono a bruciare le macchine della polizia. Hanno quel  nome lì, Brendan O’ Brien (Pearl Jam, Bruce Springsteen) alla produzione e una cantante che è una meraviglia sotto ogni punto di vista.

Bob Mould – Beauty & Ruin
Bob Mould è uno di quelli che la sua impronta sulla storia del rock l’ha già lasciata, profonda e duratura. Il suo ultimo disco è una vera bellezza.

Tweedy – Sukierae
Tweedy è Jeff Tweedy, leader dei Wilco. Qui i Wilco non ci sono, con Jeff suona il figlio Spencer, batterista diciottenne. Sukierae è il soprannome della compagna di Jeff e madre di Spencer. Sukierae è l’ottimo esordio solista scritto, suonato e registrato in famiglia di uno fra i più grandi venuti fuori negli ultimi vent’anni.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...