[1968] The Village Green Preservation Society – The Kinks

Village Green era il mio posto ideale, un luogo protetto, un mondo di fantasia nel quale potevo ritirarmi. La cosa peggiore che feci fu di infliggerlo al pubblico.

Non fu una grande scelta, nel 1968, venirsene fuori con un disco conservatore, reazionario.

Ma ovviamente non fu propriamente una scelta quanto un’esigenza. I Kinks non erano tipi da compromessi, certamente non lo era Ray Davies. Ray Davies era un genio.

Come disse suo fratello Dave, la gente in quel periodo si aspettava due passi avanti e i Kinks ne fecero uno indietro. Per Ray Davies, The Village Green Preservation Society – canzone e album – era una reazione al grande successo che avevano avuto, come un pentirsi del lusso, delle attenzioni, della fama, per riscoprire il mondo da cui venivano. Fu un flop commerciale, Pete Townshend lo adorava quanto me, Ray Davies lo rivalutò negli anni e fece bene. L’album uscì il 22 novembre del 1968, lo stesso giorno in cui uscì il White Album dei Beatles e anche questa fu una mezza sfiga forse.

We are the Village Green Preservation Society
God save Donald Duck, Vaudeville and Variety
We are the Desperate Dan Appreciation Society
God save strawberry jam and all the different varieties

Preserving the old ways from being abused
Protecting the new ways for me and for you
What more can we do

We are the Draught Beer Preservation Society
God save Mrs. Mopp and good Old Mother Riley
We are the Custard Pie Appreciation Consortium
God save the George Cross and all those who were awarded them
We are the Sherlock Holmes English Speaking Vernacular
Help save Fu Manchu, Moriarty and Dracula
We are the Office Block Persecution Affinity
God save little shops, china cups and virginity
We are the Skyscraper condemnation Affiliate
God save tudor houses, antique tables and billiards

Preserving the old ways from being abused
Protecting the new ways for me and for you
What more can we do

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...