Dieci canzoni di Bruce Springsteen

Bruce Springsteen non è mai stato “mio”, eppure in qualche modo è sempre stato fra i miei ascolti, defilato. Quando con mio cugino ascoltavamo hard rock ed heavy metal a quasi ogni ora del giorno, fra Guns n’ Roses, Skid Row e Deep Purple c’era abbastanza inspiegabilmente posto anche per le cassette di Human Touch e Lucky…

Dodici canzoni dei Lynyrd Skynyrd

I Lynyrd Skynyrd sono stati (sono, certo, ma ovviamente ormai non è la stessa cosa) una delle band più fighe di sempre. Tra il 1973 e il 1977 hanno infilato cinque album pazzeschi, insieme agli Allman Brothers sono stati il gruppo più importante del Southern Rock, ma rispetto a loro erano decisamente più rozzi. Tra…

I Beatles dopo i Beatles. 1970-1980.

1970 6 febbraio: esce il singolo Instant Karma! di John Lennon, prodotto da Phil Spector 27 marzo: primo disco per Ringo Starr, si intitola Sentimental Journey ed è una raccolta di cover di vecchi standard 10 aprile: McCartney dichiara al Daily Mirror che i Beatles si sono sciolti, non esistono più 17 aprile: esce il primo…

Quindici canzoni degli Eagles

“Cinque solisti costretti a suonare in un gruppo, ecco cos’erano gli Eagles“. Aveva ragione Joe Walsh e non potrebbe essere altrimenti, visto che era uno di quei cinque. Joe Walsh si unì agli Eagles nel 1976, contribuendo al loro album più famoso, Hotel California, al successivo The Long Run e a tutta la serie di separazioni e…

Eric Clapton: gli anni Settanta in dodici canzoni

Rehab, cover particolarmente fortunate e ballate spettacolari. E tanto blues, ovviamente. Gli anni Settanta di Eric Clapton sono essenzialmente queste cose, distribuite su sei album di qualità mediamente elevata, con il top raggiunto nel 1977 – ironicamente l’anno del punk – con il capolavoro assoluto Slowhand. Abbandonati uno dopo l’altro supergruppi e collaborazioni varie, Eric Clapton fa…

Quindici canzoni dei Queen

Quando avevo dieci, undici anni, prima dei Guns n’ Roses e prima del grunge, ascoltavo parecchio i Queen, mi piacevano. Mi piacciono ancora adesso. Mi piacciono ancora molto alcune cose, non mi piacciono per niente altre, la gran parte. Trovo che abbiano fatto cose notevoli per un certo periodo, diciamo fino al 1980, e che si siano…

I 5 migliori album di Bruce Springsteen

5. The Wild, the Innocent & the E Street Shuffle (1973). E’ solo il secondo album, eppure contiene già almeno quattro classici. Il botto vero e proprio arriverà dopo, ma qui il suono è ancora puro, la produzione discreta e Sandy brilla di luce propria.