Gli album degli Oasis dal migliore al peggiore

Uno degli esordi più belli di sempre. Qualcuno li definì “Sex Beatles” per l’attitudine punk e le melodie che rimandavano a Lennon e McCartney. Supersonic, Live Forever, Rock ‘n’ Roll Star, Shakermaker. Qualche mese dopo pubblicarono anche Whatever, ma questo disco era già perfetto così. Praticamente un ex-aequo col primo. Noel è una macchina da singoli,…

Dieci cose notevoli della Beatles Anthology

Sono passati vent’anni dall’uscita dei tre cofanetti The Beatles Anthology. Il primo uscì nel 1995, il secondo nel 1996. Incisioni live, primi demo, versioni alternative di classici, interviste e qualche inedito (pochi, troppo pochi). Cose che già giravano nel circuito dei bootleg più due “nuove” canzoni, Free as a bird e Real love, messe su…

Il suono degli Anni Novanta (parte II)

Il jingle-jangle degli La’s Insieme a Smells like teen spirit dei Nirvana, l’anno dopo, There she goes è il suono che nel 1990 fa nascere gli anni Novanta. Il filone britpop del decennio muove passi decisivi da queste parti. La Weissenborn di Ben Harper Un giorno a Red Ronnie raccontò che parlava con Jimi Hendrix.…

Marlene Kuntz vs Afterhours

Uno dice va beh, è la nostalgia, ma davvero, c’è stato un tempo in cui avevamo gruppi così. Tra Marlene Kuntz e Afterhours non si era costretti a scegliere. Erano diversi e all’inizio diversamente grandi. I primi due dischi di entrambi erano incredibili, bellissimi. Poi i Marlene Kuntz si sono persi, gli Afterhours si sono…

Dieci canzoni di Bruce Springsteen

Bruce Springsteen non è mai stato “mio”, eppure in qualche modo è sempre stato fra i miei ascolti, defilato. Quando con mio cugino ascoltavamo hard rock ed heavy metal a quasi ogni ora del giorno, fra Guns n’ Roses, Skid Row e Deep Purple c’era abbastanza inspiegabilmente posto anche per le cassette di Human Touch e Lucky…

Sedici canzoni di Daniele Silvestri

Daniele Silvestri è stato per anni praticamente uno di casa. Era il 1995 quando si presentò al Festival di Sanremo, categoria “Giovani”, per cantare L’uomo col megafono. Aspettavo quell’esibizione perché avevo letto su un giornale che questo cantante romano era appassionato dei Beatles. Hai visto mai. Fece questa cosa con le parole della canzone sui cartelli,…

[1995] Millenovecentonovantacinque

Anno di grandi esordi, consacrazioni, classici. I Wilco, nuova incarnazione del genio di Jeff Tweedy dopo lo scioglimento degli Uncle Tupelo proseguono il discorso interrotto dalla band precedente: per sperimentare ci sarà tempo, A.M. è un album fondamentale per la band di Chicago. Da Seattle arrivano invece i Presidents of The United States of America, trio batteria, basso…