Quindici canzoni di Lucio Battisti (con Mogol)

Undici album in poco più di dieci anni. Sarò banale, ma questa fase della discografia di Lucio Battisti – quella con a fianco Mogol – resta insuperabile. Battisti è stata la prima star del rock italiano, l’unica – prima di Vasco Rossi forse, al netto dei giudizi di valore – capace di andare oltre il…

Dieci canzoni di Ivano Fossati (più tre bonus)

Dal rock al progressive, autore per se stesso e per gli altri, le altre soprattutto, insieme a Lucio Dalla il cantautore italiano più eclettico. Quarant’anni di carriera, l’unico che è riuscito a dire basta e a smettere, prima che la creatività se ne andasse, prima di diventare superfluo (e anche prima di morire). Ivano Fossati…

Sedici canzoni di Daniele Silvestri

Daniele Silvestri è stato per anni praticamente uno di casa. Era il 1995 quando si presentò al Festival di Sanremo, categoria “Giovani”, per cantare L’uomo col megafono. Aspettavo quell’esibizione perché avevo letto su un giornale che questo cantante romano era appassionato dei Beatles. Hai visto mai. Fece questa cosa con le parole della canzone sui cartelli,…

Cinque dischi di Fabrizio De André

1970 – La Buona Novella Il ’68, le lotte studentesche, la strategia della tensione inaugurata l’anno prima con la strage di Piazza Fontana. E per il suo quarto disco De André racconta la vita di Cristo con una rilettura dei Vangeli apocrifi. “Un’allegoria”, secondo l’autore, le istanze migliori del ’68 raccontate attraverso quelle portate avanti…

Venti canzoni di Paolo Conte

Con quella faccia un po’ così, quell’espressione un po’ così che ha sempre avuto essendo stato a Genova pur essendo originario di Asti – incipit meno originale del decennio – Paolo Conte ha da poco pubblicato un nuovo album. Si intitola Snob ed è il suo quindicesimo. Sono passati esattamente quarant’anni dal suo esordio come interprete.…