[1967] Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band – The Beatles

1 giugno 1967. Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band è nei negozi di dischi. Contemporaneamente in Europa e negli Stati Uniti. E’ la prima volta. Per la prima volta ci sono i testi in copertina, per la prima volta un disco viene presentato alla stampa con party promozionali e ascolti in anteprima. Per la prima…

Gli album degli Oasis dal migliore al peggiore

Uno degli esordi più belli di sempre. Qualcuno li definì “Sex Beatles” per l’attitudine punk e le melodie che rimandavano a Lennon e McCartney. Supersonic, Live Forever, Rock ‘n’ Roll Star, Shakermaker. Qualche mese dopo pubblicarono anche Whatever, ma questo disco era già perfetto così. Praticamente un ex-aequo col primo. Noel è una macchina da singoli,…

Dieci canzoni di John Lennon per Yoko Ono

Artista d’avanguardia, “cantante” discutibile, moglie di John Lennon, nippona che il gruppo scompiglia (cit.). Il curriculum di Yoko Ono è lungo e rispettabile, anche se la sua fama – anche abbastanza ingiustamente – sarà sempre legata soprattutto all’aver fatto sciogliere i Beatles. Per Lennon fu qualcosa di più dell’amore della vita, per certi versi fu…

[1966] Revolver – The Beatles

Questa di Revolver è una storia che comincia dalla fine. Perché la prima traccia che i Beatles registrano per il loro settimo album – settimo in quattro anni – è quella che finirà col chiudere il disco. E’ aprile, i Beatles si sono presi qualche mese di vacanza dopo l’ennesimo tour – ed è già…

Dieci cose notevoli della Beatles Anthology

Sono passati vent’anni dall’uscita dei tre cofanetti The Beatles Anthology. Il primo uscì nel 1995, il secondo nel 1996. Incisioni live, primi demo, versioni alternative di classici, interviste e qualche inedito (pochi, troppo pochi). Cose che già giravano nel circuito dei bootleg più due “nuove” canzoni, Free as a bird e Real love, messe su…

I Beatles dopo i Beatles. 1970-1980.

1970 6 febbraio: esce il singolo Instant Karma! di John Lennon, prodotto da Phil Spector 27 marzo: primo disco per Ringo Starr, si intitola Sentimental Journey ed è una raccolta di cover di vecchi standard 10 aprile: McCartney dichiara al Daily Mirror che i Beatles si sono sciolti, non esistono più 17 aprile: esce il primo…

I batteristi dei Beatles

Pete Shotton e Tommy Moore All’inizio, quando ancora si chiamavano Quarrymen, non c’era né batteria né batterista. Pete Shotton suonava la washboard e per lo skiffle era più che sufficiente. Poi, quando presero a chiamarsi Beatles, toccò a Tommy Moore sedersi dietro ai tamburi. Fu lui il primo batterista, era più vecchio di loro, non…